Brisighella Medioevale 1413

La Rocca fortilizia che domina il borgo di Brisighella (RA) rivive le sue Antiche Origini Medioevali, attraverso 2 intense giornate (da mattina a notte fonda), nelle quali il visitatore potrà fare un salto indietro nel tempo grazie a un ricco programma di animazioni, intrattenimenti, spettacoli a tema. Il pubblico si potrà calare nella vita della Rocca di Brisighella e passeggiare tra nobili, soldati e artigiani rigorosamente in costume d’epoca.

Agosto 1399. Un giorno come un altro al volger del XIV secolo

Per la prima volta la Compagnia d’Arme del Santo Luca e la Principesca Contea di Gorizia fanno rivivere insieme il Castello di Gorizia. Attraverso visite guidate accurate, gli spettatori potranno rivivere la storia tra le sale e gli ambienti del Castello. Verranno allestite diverse postazioni per raccontare, mostrare e toccare con mano mestieri, armi e armature, curiosità e tanto altro.

La Rotta del Sale

Martedì 24 luglio un corteo in costume attraversa le vie di Cervia, riportando in vita la Rotta del Sale.

La Rotta del Sale rievoca il periodo in cui l’influsso veneziano sulla città di Cervia vedeva la presenza in loco di un podestà che dipendeva dalla Signoria veneta. L’interesse per Cervia da parte di Venezia era più che altro commerciale anche se per brevi periodi la città è stata sotto il dominio diretto della Serenissima (1243‐1253 e 1463‐1509). Venezia dominava le vie commerciali dell’Adriatico e del Mediterraneo e il sale rappresentava una merce estremamente preziosa, elemento importantissimo per la conservazione degli alimenti.

La Rotta del Sale, organizzata dal Comune di Cervia in collaborazione con Circolo Nautico “Amici della Vela”, vuole rievocare il rapporto con la Serenissima con uno spettacolo suggestivo che ci riporta indietro nel tempo. Un corteo in costume, che percorre le principali vie del centro storico, accompagna il pubblico nelle atmosfere del passato e
alla scoperta della storia cittadina e del suo rapporto con l’oro bianco. Alla fine del percorso il corteo giunge nel piazzale dei Salinari ad assistere il carico del sale sulle barche storiche che rievocheranno la partenza alla volta della Repubblica di Venezia.